Mare o monti, guarda dove avvistare le vip in vacanza

C_2_fotogallery_3089932_27_imageDal mare ai monti, dai litorali italiani ai mari del Nord passando per le isole spagnole, i rifugi londinesi, le insenature liguri e persino le terme milanesi. Le vip in vacanza postano scatti in costume dalla spiaggia o incappucciate dalle montagne, ma c’è anche chi resta in città e ne approfitta per regalarsi un po’ di benessere. Guarda dove avvistare la Canalis, la Barolo, la Satta, Belen, la Capriotti, la Safroncik, la Hunziker, la Buccino, la Gregoraci e tante altre ancora…

Sardegna mon amour per Elisabetta Canalis in vacanza nella sua terra con il marito Brian Perri e la figlia Skyler. Tuffi nelle acque limpide della Maddalena per Fedez e Chiara Ferragni spiaggiati a Baia Sardinia con il piccolo Leone. Relax a casa anche per Melissa Satta e stessa location scelta per le coccole marine di Elisabetta Gregoraci con il figlio Nathan Falco.
Cristina Buccino approfitta dei Faraglioni per pose al largo di Capri, mentre Federica Panicucci mostra un fisico al top sulla sabbia della Versilia. Alessia Fabiani posta scatti dalla spiaggia di Silvi Marina dove trascorre le vacanze con i gemelli Kim e Keira, Elena Barolo fa la sirenetta ad Arma di Taggia, Cecilia Capriotti è esplosiva a Stromboli con marito e figlia.

Anna Safroncik pubblica foto di famiglia dal litorale romano, mentre Belen e Andrea Iannone si godono il riposo a . Ha scelto invece un mare decisamente più fresco Martina Colombari, impegnata in un viaggio in Norvegia con il marito Billy CostacurtaMichelle Hunziker dopo la Romagna ha scelto i laghetti della Valsugana per rilassarsi con le bambine, mentre Alessia Marcuzzi dopo tanto mare è volata a Londra, nella sua casetta che chiama “posto del cuore”. Bianca Atzei, invece, prima di tornare nella sua Sardegna, approfitta del relax milanese per una giornata alle terme con tanto di scatti in costume.

Mare o monti, guarda dove avvistare le vip in vacanzaultima modifica: 2018-07-27T07:45:31+02:00da mikimiki122
Reposta per primo quest’articolo
One Comment

Add a Comment